Decentramento. Municipio I. Cioffari – Ricciardelli – Giuntella: “Decentramento compiuto la sfida del futuro”.

via della greca medioLa Commissione Bilancio / Personale / Affari Generali del Municipio Roma I Centro, riunita nella sede di Via della Greca, ha bocciato, all’unanimità, riservandosi di integrare l’atto con delle osservazioni, la proposta di Delibera sul Regolamento del Decentramento Amministrativo. A darne notizia, in una nota congiunta, Mauro Cioffari (Presidente Commissione Bilancio / Personale / Affari Generali e Capogruppo SEL Municipio Roma I Centro), Livio Ricciardelli (Presidente Commissione Decentramento e Consigliere PD Municipio Roma I Centro) e Tommaso Giuntella (Capogruppo PD Municipio Roma I Centro).

“La proposta di Delibera sul Decentramento Ammnistrativo di iniziativa delle Commissioni Roma Capitale e Riforme Istituzionali e della X Commissione Capitolina Permanente”, dichiarano Cioffari, Ricciardelli e Giuntella, “non risolve e non risponde alle criticità emerse in questi anni, sul decentramento incompiuto, e al bisogno di dare risposte ai cittadini”.

“Occorre trasformare la Capitale in una rete di Comuni Urbani”, continuano Cioffari, Ricciardelli e Giuntella, “sulla base dell’esperienza praticata dalle maggiori aree amministrative delle capitali europee: insiemi di comuni autonomi in tutto, dal bilancio, alla cura del territorio, alla manutenzione del verde, alle politiche sociali, alle forze di polizia”.

“Non è pensabile”, aggiungono Cioffari, Ricciardelli e Giuntella, “continuare a governare centralmente una macchina amministrativa articolata e complessa come il Comune di Roma con esigenze profondamente diverse da un Municipio all’altro e con una fitta rete di labirinti e cunicoli burocratici nei quali inefficienze, disattenzioni e malaffare possono annidarsi e sopravvivere a lungo”.

“Il nodo di un vero decentramento amministrativo compiuto, che sappia dotare le amministrazioni di prossimità di strumenti, di competenze, di controllo dei processi, di risorse e di personale necessario a rispondere ai bisogni dei cittadini sarà la sfida con la quale misurarsi in futuro avendo una visione di lungo periodo della città”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...