Municipio I. Cadavere in Viale del Campo Boario. Cioffari (SEL): “Sollecitiamo incontro con Sindaco Marino su movida e sicurezza a Testaccio”.

Viale Campo BoarioMunicipio I. Cadavere in Viale del Campo Boario. Cioffari (SEL): “Sollecitiamo incontro con Sindaco Marino su movida e sicurezza a Testaccio”. “Questa mattina, verso le ore 8.00, in Viale del Campo Boario, a ridosso dell’ingresso di accesso alla Piramide Cestia, è stato ritrovato il corpo senza vita di un ragazzo dall’apparente età di 30 anni. Accanto al corpo alcune bottiglie di birra. Sul luogo sono prontamente intervenuti la Polizia ed il reparto di investigazioni scientifiche”. A darne notizia, in una nota, Mauro Cioffari (Capogruppo SEL Municipio Roma I Centro) che, informato dai cittadini dell’accaduto, si è recato sul luogo.

“Da settimane”, dichiara Cioffari, “abbiamo iniziato a ricevere segnalazioni, dai cittadini residenti e da alcuni operatori del turismo e della ricezione alberghiera, relative al disturbo alla quiete pubblica, agli atti di vandalismo ed ai problemi di sicurezza legati alle manifestazioni ludico – ricreative che hanno luogo in tutta la zona limitrofa al Monte dei
Cocci”.

“Assieme al Capogruppo del Pd in I Municipio, Giuntella, e alla Presidente della Commissione Sicurezza del I Municipio, Castagnola”, ricorda Cioffari, “ho recentemente scritto una lettera al Sindaco Marino per denunciare il disagio che i residenti di Testaccio, e dei quartieri a ridosso dell’ex Mattatoio, da anni subiscono a causa degli effetti negativi della movida notturna che incidono sul benessere e sulla salute. Dall’inquinamento acustico all’aumento del traffico, ai notevoli e preoccupanti problemi di sicurezza”.

“Alla luce delle criticità segnalate dai cittadini residenti e dell’episodio accaduto questa notte in Viale del Campo Boario, sul quale le forze dell’ordine stanno indagando”, dichiara Cioffari, “rivolgo un appello al sindaco Marino sollecitandolo ad adottare tutte le misure indispensabili a contenere gli effetti negativi di queste manifestazioni e rinnovo la richiesta di un incontro urgente al fine di concordare le modalità per garantire il diritto al riposo, alla
salute e alla sicurezza dei cittadini”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...